Associazione CICI

partner3

Associazione CICI

L’Associazione C.I.C.I acronimo di Città Internazionale del Cinema Indipendente, nasce nel maggio del 2009 ed è formata esclusivamente da giovani tra 20 e 30 anni, cresciuti all’interno del laboratorio creativo “Progetto Terremoto” istituito dall’Assessorato alla Creatività del Comune di Salemi, diretto, all’epoca, dal noto fotografo italiano Oliviero Toscani.

L’idea di base dell’Associazione nasce dal trasferimento a Salemi di una delle collezioni di cinema indipendente più ricca del mondo, formata da oltre quarantamila titoli e donata al comune belicino dal cinefilo coreano Youngman Kim. L’Associazione si propone di costruire un luogo d’incontro, di confronto e di dialogo per giovani registi e per appassionati cinefili: CICI come centro di incontro tra le eccellenze del campo cinematografico e i giovani del territorio siciliano e non solo. L’associazione vuole inoltre essere un punto d’appoggio per le produzioni cinematografiche indipendenti che scelgono la Sicilia per la realizzazione delle loro opere.

Con il progetto Gi.A.C.S., svolto tra il 2010 e il 2012, insieme al comune di Salemi e all’Associazione Arcidonna e finanziato nell’ambito dell’APQ Giovani, l’associazione si è occupata della creazione e della gestione del “Centro internazionale del Cinema Indipendente” più noto come Centro Kim, a Salemi, archiviando e digitalizzando una buona parte dei film appartenenenti alla collezione e dando vita a iniziative per la promozione del centro.

CICI è titolare della manifestazione “Cici Film Festival” rassegna cinematografica dalla formula originale, dedicata a giovani registi indipendenti, inaugurata a Castellammare del Golfo, nel settembre del 2011, in seno al progetto GIACS, proseguita indipendentemente negli anni successivi e giunta oggi alla sua quarta edizione. Nel corso del tempo la manifestazione ha raggiunto grandi successi: oltre 50 giovani registi hanno girato i loro cortometraggi a Castellammare del Golfo e il pubblico che ha seguito le rassegne è stato sempre più numeroso. Promuovere il binomio cinema e territorio è stato fin dall’inizio l’obiettivo prioritario dell’evento, obiettivo perseguito dai ragazzi dell’Associazione con grandi sforzi. Nonostante le difficoltà, la rassegna continua ogni anno a registrare il plauso del pubblico e dei media, e l’edizione 2014 si preannuncia già ricca di interessanti novità, grazie a nuovi contenuti che si svilupperanno con il Progetto Hologramme che promuove la valorizzazione del patrimonio artistico ed archeologico delle due rive del Mediteraaneo: Sicilia e Tunisia.

CiciFilFest2013

Sul sito www.associazionecici.com sono visionabili tutti i lavori prodotti nelle edizioni del Cicifilmfestival.